0 0
Gnocchi di susini

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Calcola porzioni:
10 Susine (anche chiamate prugne)
1Kg Patate meglio rosse o Bologna
150g Farina di riso finissima *
75g Fecola di patate *
1 Uova
qb Zucchero
qb Cannella
2 cucchiai Pangrattato
qb Burro
qb Sale

Gnocchi di susini

Caratteristiche:
  • Senza glutine
  • Senza latte
  • Senza lattosio
  • Senza lievito
Cucina:

Deliziosi, agrodolci e gustosissimi.. e nella versione senza glutine non hanno perso il loro aroma così speciale!

  • 40 minuti
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Gnocchi di susini: un piatto estivo triestino.. delizioso, agrodolce, gustosissimo..

E nella versione senza glutine non hanno perso il loro aroma così speciale!

Senza glutine, senza lattosio e senza lievito!

Fasi

1
Fatto

Prendere delle prugne (meglio quelle non troppo mature).
Tagliarle a metà, togliere il nocciolo e cospargerle con un miscuglio di cannella e zucchero dalla parte della polpa.

2
Fatto

Nel frattempo preparare l’impasto per gli gnocchi di patate, lessando le patate (meglio quelle rosse o le Bologna), sbucciarle e spremerle con lo schiacciapatate.
Lasciare che si raffreddino, quindi incorporare l’uovo, il sale e cospargerle di farina. Iniziare lavorare l’impasto molto velocemente, e se risulta troppo appiccicoso aggiungere una po’ di farina.
L’impasto deve risultare morbido ma compatto.

3
Fatto

Non vi posso dire il quantitativo di farina perché dipende molto dalla qualità delle patate e dalla consistenza desiderata del gnocco, a me piace bello morbido e non duro quindi cerco sempre di mettere poca farina.
Faccio sempre la prova con uno bollendolo subito per evitare che si sciolga poi in acqua. Se va bene proseguo a fare gli altri sennò aggiusto!

4
Fatto

Quando l’impasto e pronto fare il serpentello grosso circa 3-4 cm con un po’ di pasta e tagliarlo a pezzi anch’essi di 3-4 cm.
Schiacciare un po’ il quadrotto e mettervi nel mezzo la mezza prugna, chiudere e dare al gnocco la classica forma rotonda.

5
Fatto

Far bollire dell’acqua salata e buttate dentro gli gnocchi che saranno pronti dopo che vengono a galla per 3 – 4 minuti. Scolarli con l’apposito attrezzo e metterli in una padella dove avrete fatto sciogliere il burro e ci avrete messo due o tre cucchiai i pangrattato e un po' di zucchero e cannella.
Rosolare gli gnocchi e servirli!

precedente
Plumcake alle pesche
successiva
Erbazzone
precedente
Plumcake alle pesche
successiva
Erbazzone